Salta al contenuto
AXA è il primo brand assicurativo al mondo
La protezione è il cuore dell'attività di AXA Italia
AXA Worldwide
Sede Legale e Direzione Generale
Consulta il Press Kit
Le Media Relations AXA Italia
Scopri i Comunicati Stampa del Gruppo AXA Italia
Il futuro è il nostro miglior investimento
Investire nei giovani, sostenere il talento
AXA investe nel futuro
Comunichiamo con chiarezza
Il Valore della Diversità per AXA
L’impegno di AXA in Italia sul fronte dell’educazione
I volumi di AXA dedicati ai temi sociali
Ciclo di seminari annuale di AXA Italia
L'evento istituzionale di AXA in Italia
Le novità di AXA Italia
AXA si avvale di professionisti di valore

Le nostre persone, la comunità e l'ambiente 

AXA CUORI IN AZIONE: VOLONTARIATO DI COMPETENZA E DI PROSSIMITÀ

 

Una strategia di volontariato con un focus sulle nuove generazioni e l’idea chiave di fare leva sull’expertise di AXA per educare e proteggere. È questo il pensiero che anima «AXA Cuori in Azione», l’associazione di volontariato aziendale nata nel 2000 in Italia e presente in tutte le entità del Gruppo AXA nel mondo. AXA Cuori in Azione è diventata un pilastro della Strategia di Corporate Responsibility di AXA Italia, grazie a iniziative nazionali con partner di primo piano, come AIRC, WeWorld, ActionAid e all’attenzione per le realtà locali attraverso iniziative concrete e strutturate. Tutto questo con un focus sul tema dell’inclusione sociale, specialmente per le nuove generazioni.

 

Nel corso del 2016 AXA Cuori in Azione si è confermata essere una realtà più solida e riconosciuta in Italia: ha organizzato 50 azioni di volontariato in collaborazione con 30 associazioni, coinvolgendo operativamente nell’organizzazione e nell’animazione delle attività 250 volontari tra dipendenti, agenti e familiari. Inoltre, più di 600 collaboratori hanno partecipato alle varie attività proposte dall’associazione (raccolte fondi,

attività sportive amatoriali e altre). AXA Cuori in Azione è dunque un interlocutore per il terzo settore a livello nazionale, grazie a partnership forti e di lungo periodo con associazioni ActionAid, WeWorld e JA Italia. A livello locale AXA Cuori in Azione valorizza piccole azioni sul territorio insieme a varie associazioni, ad esempio, Croce Rossa, La Strada, A Roma Insieme.

Si è rafforzato il volontariato di competenza, con il coinvolgimento dei collaboratori e del management di AXA in progetti come Insure your Success, Lavoro di Squadra, il concorso letterario a Rebibbia e le attività di consulenza per le start-up. Allo stesso tempo si è confermato il volontariato di prossimità come fattore chiave della strategia di AXA Cuori in Azione: attraverso interventi mirati e concreti nati da una logica locale, è stato possibile offrire un sostegno tangibile alla comunità e si è rafforzato lo spirito di gruppo dell’associazione.

 

Consulta la brochure AXA Cuori in Azione

 

 

LE NOSTRE PERSONE

La diversità è una ricchezza per AXA, che si impegna a creare le condizioni per realizzare e promuovere un ambiente di lavoro inclusivo, dove tutte le persone possano sentirsi libere di esprimere le proprie potenzialità.

Una Compagnia plurale crea opportunità e valore aggiunto ed è per questo che AXA, attraverso il workshop “Valuing and Including Diversity” si è impegnata per:

  • creare consapevolezza sugli stereotipi e su come incidono a livello individuale e lavorativo;
  • migliorare la capacità di ascolto attivo e di considerazione degli altri punti di vista;
  • apprendere quali discriminazioni agiscono nel contesto sociale e organizzativo, a livello conscio e inconscio.

 

Il Gruppo AXA Italia si impegna a creare le condizioni per realizzare e promuovere un ambiente di lavoro inclusivo, dove tutte le persone possano sentirsi libere di esprimere le proprie potenzialità; ne è un esempio la partnership con Valore D, associazione nata a sostegno della presenza femminile in posizioni di leadership.

AXA ha partecipato a diverse ricerche, tra cui quella con Valore D e The Boston Consulting Group sulla presenza femminile ai vertici aziendali, una ricerca con Valore D e KPMG sulla Diversity Maturity in Italia e una ricerca intitolata “Storie di Valore”.

Il Gruppo AXA Italia ha aderito a un programma di MentorShip Plus rivolto a donne dirigenti e al Power Program per le donne appartenenti al Middle Management.

 

 

CR WEEK 2017

 

 

CR week: una settimana dedicata alla responsabilità d’impresa

Con l’obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare i collaboratori sul tema della Corporate Responsibility, il Gruppo AXA organizza annualmente la CR week a livello globale. Ogni anno le persone di AXA in Italia sono state coinvolte in diversi progetti ed eventi per aumentare la propria consapevolezza e cultura sui rischi.

 

La quinta edizione della Corporate Responsibility Week si è svolta dal 5 al 11 giugno 2017: un’intera settimana dedicata alla Responsabilità d’Impresa e alle molteplici iniziative promosse e sostenute da AXA con il coinvolgimento di più di 50.000 collaboratori in 44 Paesi e oltre 400 persone in Italia nel solo 2015.

 

 

 

L’IMPEGNO DI AXA PER L’AMBIENTE

 

             

 

La tutela dell’ambiente è parte fondante dell’impegno di AXA che dedica grande cura alla gestione consapevole dei propri modelli di consumo e a promuovere iniziative di ricerca ed educazione per migliorare e accrescere la consapevolezza sulle sfide poste dal cambiamento climatico. Nell’ambito della conferenza Climate Finance Day del mese di maggio 2015, il Gruppo AXA ha annunciato l’impegno a dismettere gli investimenti nelle società più legate alle energie fossili e a triplicare quelli green.

 

Nel 2015 si è conclusa la transizione fra le due tipologie di investimenti: il disinvestimento è stato di 0,5 miliardi di Euro e l’investimento green raggiungerà i 3 miliardi nel 2020. Lo scorso anno è stata creata la start-up ClimateSecure per fornire soluzioni assicurative su misura per la gestione dei rischi legati ai cambiamenti climatici. Il Gruppo AXA supporta, attraverso l’AXA Research Fund, la ricerca d’eccellenza per trovare risposte su come proteggere al meglio le persone da eventi estremi dovuti ai cambiamenti climatici. Sono circa 35 milioni di Euro i finanziamenti per la ricerca accademica sul clima e sui rischi ambientali erogati fra il 2015 e il 2018 e 143 i progetti accademici in corso, dedicati ai rischi ambientali. Il Gruppo AXA è impegnato anche ad accrescere e a diffondere la conoscenza sul riscaldamento globale e i relativi rischi.

 

Partner ufficiale della COP21, la Conferenza mondiale sul clima tenutasi a Parigi a fine 2015, ha ribadito la necessità per tutti, inclusa la società civile e le aziende, di mobilitarsi per raggiungere accordi ambiziosi, sia in termini di limitazioni delle emissioni di carbonio sia per la definizione di strategie di resilienza. AXA contribuisce alla transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio in diversi modi: fornendo 100 milioni di Euro a soluzioni assicurative “verdi”, aumentando del 55% i premi lordi sugli investimenti in energia eolica e di 450 milioni di Euro (80% rispetto al 2013) quelli di riassicurazione interna in energia eolica.

 

In aggiunta, AXA vuole avere un ruolo attivo anche nel diminuire il proprio impatto ambientale, monitorando annualmente gli spostamenti casa-lavoro dei propri dipendenti e ha ottenuto negli anni importanti risultati:

  • riduzione del 36,6% dei km percorsi dai collaboratori per raggiungere il posto di lavoro, pari a 460 milioni di km;
  • riduzione del 7% dei km percorsi per viaggi di lavoro, pari a oltre 42 milioni di km.

 

  

 

RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE DEGLI UFFICI

AXA si impegna nella riduzione del proprio impatto ambientale attraverso il contenimento dei consumi di energia, acqua e carta in ufficio.

Gli interventi strategici adottati e il programma “Green IT Strategy” hanno portato al miglioramento dell’efficienza energetica, anche informatica, all’abbattimento dei consumi, evidenziando che il miglioramento di tali prestazioni spesso conduce anche ad un risparmio economico.

Il PalAXA, nuova sede di AXA Assicurazioni a Milano, è la concretizzazione di questi impegni. Per questo ha ottenuto una classificazione LEED GOLD, il più alto livello di sostenibilità ambientale, destinato alle soluzioni eco-compatibili a 360 gradi.

Un palazzo progettato secondo i criteri di certificazione LEED garantisce alte prestazioni di risparmio energetico e idrico, riduzione delle emissioni di CO2 e il miglioramento della qualità dell’ambiente interno.

La facciata dell’edificio è costituita di materiali riciclati e riciclabili, così come gli interni della struttura. Inoltre non è possibile fumare in nessun ambiente dell’edificio. Tutto il PalAXA è dotato di illuminazione a led, che garantisce una migliore qualità dell’illuminazione e risparmio energetico; sono stati eliminati i cestini presso le postazioni e predisposti appositi contenitori per la raccolta differenziata.

L’acustica degli spazi è stata migliorata grazie a panelli fonoassorbenti di ultima generazione.

 

  

Per saperne di più: natiper.it

See also