Salta al contenuto
AXA è il primo brand assicurativo al mondo
La protezione è il cuore dell'attività di AXA Italia
AXA Worldwide
Sede Legale e Direzione Generale
Consulta il Press Kit
Le Media Relations AXA Italia
Scopri i Comunicati Stampa del Gruppo AXA Italia
Il futuro è il nostro miglior investimento
Investire nei giovani, sostenere il talento
AXA investe nel futuro
Comunichiamo con chiarezza
Il Valore della Diversità per AXA
L’impegno di AXA in Italia sul fronte dell’educazione
I volumi di AXA dedicati ai temi sociali
Ciclo di seminari annuale di AXA Italia
L'evento istituzionale di AXA in Italia
Le novità di AXA Italia
AXA si avvale di professionisti di valore

AXA Italia mette le ali ad ABZERO, vincitore di  #NatiPer

 

Nella cornice dell’ecosistema creativo Open Milano, AXA Italia ha consegnato il premio del valore di 50.000 euro a Abzero srls per lo sviluppo del progetto ABZERO-X, un drone per la vita. Il progetto, vincitore dell’’edizione 2017 di #NatiPer, si è classificato al primo posto tra i 315 candidati da tutta Italia. Nel corso della premiazione, il team di Abzero ha avuto l’opportunità di raccontare direttamente la propria idea di innovazione e il modello di business che intende proporre al mercato.

 

Il drone ABZERO-X rappresenta un unicum nel panorama italiano e internazionale. Un esempio di “ingegneria di frontiera” che si pone l’obiettivo, attraverso la biomedica e la robotica, di influire positivamente sulla medicina e quindi sulla vita delle persone. Il concept del drone prevede il trasporto di sangue, emoderivati e farmaci tra strutture sanitarie 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 entro i 40 Km di distanza in totale sicurezza, e segna un notevole passo in avanti nella gestione delle emergenze in cui il fattore tempo è essenziale.

 

Grazie a #NatiPer, l’innovazione del modello di ABZERO-X potrà svilupparsi concretamente. Il team utilizzerà il premio del valore di 50.000 euro per realizzare il primo prototipo completo del drone, sicuro e certificato, e per implementare il software della capsula contenitrice: cabina di regia in costante comunicazione con la sala di controllo. Il piano operativo prevede la finalizzazione per il mercato italiano entro giugno 2018, con l’ambizione di raggiungere nel medio termine anche l’estero.

 

Leggi il comunicato stampa

See also