Salta al contenuto
AXA è il primo brand assicurativo al mondo
La protezione è il cuore dell'attività di AXA Italia
AXA Worldwide
Sede Legale e Direzione Generale
Consulta il Press Kit
Le Media Relations AXA Italia
Scopri i Comunicati Stampa del Gruppo AXA Italia
Il futuro è il nostro miglior investimento
Investire nei giovani, sostenere il talento
AXA investe nel futuro
Comunichiamo con chiarezza
Il Valore della Diversità per AXA
L’impegno di AXA in Italia sul fronte dell’educazione
I volumi di AXA dedicati ai temi sociali
Ciclo di seminari annuale di AXA Italia
L'evento istituzionale di AXA in Italia
Le novità di AXA Italia
AXA si avvale di professionisti di valore

In un mondo sempre più volatile e connesso, cresce il bisogno di protezione.

L’innovazione è il modo giusto di proteggere una società che cambia?

 

L’Italian #AXAForum 2017 ha cercato di rispondere a questa domanda, a partire dalla ricerca AXA-Episteme che ha aperto il dialogo  tra i vertici di aziende e leader dell’innovazione, del sociale, delle istituzioni e dei media. Tra gli speaker Patrick Cohen, CEO AXA Italia, Maria Bianca Farina, Presidente ANIA, Silvia Candiani, CEO Microsoft Italia, Paola Bonomo, Business Angel Award 2017, Advisor e Investor e Gianmario Verona, Rettore Università Bocconi e con la partecipazione di Alex Zanardi.

 

 

"Il cambiamento è la nuova modalità di rapportarsi al futuro degli italiani: in un contesto ancora dominato dall’incertezza, emerge una nuova predisposizione attiva al cambiamento che influenza stili di vita e modi di pensare”. Monica Fabris parla di cambiamento e volatilità nella ricerca AXA Episteme 2017, cuore dell’Italian #AXAForum 2017 “Innovation is the new protection?”.

Monica Fabris è Presidente di Episteme, istituto di ricerca all’avanguardia in Italia, esperta di psicologia dinamica applicata alla metodologia della ricerca sociale, autrice. Ha collaborato con l’Università IULM e l’Università degli Studi di Milano. Dal 2008 collabora con AXA sviluppando ricerche su temi di frontiera.

 

Scopri di più su natiper.it

 

Leggi il comunicato stampa

See also