Salta al contenuto
AXA è il primo brand assicurativo al mondo
La protezione è il cuore dell'attività di AXA Italia
AXA Worldwide
Sede Legale e Direzione Generale
Le campagne pubblicitarie di AXA Italia
Consulta il Press Kit
Le Media Relations AXA Italia
Scopri i Comunicati Stampa del Gruppo AXA Italia
Il futuro è il nostro miglior investimento
Investire nei giovani, sostenere il talento
AXA investe nel futuro
Comunichiamo con chiarezza
Il Valore della Diversità per AXA
L’impegno di AXA in Italia sul fronte dell’educazione
I volumi di AXA dedicati ai temi sociali
Ciclo di seminari annuale di AXA Italia
L'evento istituzionale di AXA in Italia
AXA si avvale di professionisti di valore

Sabato 24 l’ola di buio del WWF farà il giro del mondo

Milioni di persone ‘connesse’ col pianeta, per proteggerlo. L'evento italiano  

Sabato 24 marzo alle 20:30 ora locale, gli skylines di tutto il mondo si vestiranno di buio per un’ora e milioni di persone celebreranno l'Earth Hour, evento mondiale del WWF che quest’anno vuole puntare sulla consapevolezza per un’azione in difesa della natura e dell'ambiente, messi a dura prova dal surriscaldamento globale.

Dalla Torre Eiffel alla Sydney Opera House, dallo stadio Bird's Nest di Pechino al Burj Khalifadi Dubai (l’edificio più alto del mondo) e poi in Italia decine di monumenti e piazze tra cui il Colosseo a Roma, le luci di Piazza San Marco a Venezia, il Castello Sforzesco e UniCredit Tower a Milano, la Mole Antonelliana a Torino, 8 simboli a Firenze tra cui Palazzo Vecchio e il Davide a P.zzale Michelangelo, la Basilica di San Francesco ad Assisi, il Maschio Angioino e Castel dell’Ovo a Napoli, il Santuario di Santa Rosalia a Palermo, il Palazzo Civico a Cagliari. Una ‘ola di buio’ di un’ora come ‘gesto di solidarietà’ per il pianeta e per esortare individui, aziende e governi in tutto il mondo a contribuire nelle discussioni e nella ricerca di soluzioni per costruire un futuro sano e sostenibile per tutti.

Earth Hour ha ricevuto la ‘Medaglia del Presidente dalla Repubblica’, il patrocinio della Presidenza del Senato della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’ANCI, che sta collaborando attivamente al successo dell’iniziativa con l’adesione di oltre 200 comuni. Per l’evento italiano main partner è Sofidel, azienda conosciuta in Italia soprattutto per il marchio Regina che supporta il WWF Italia per le iniziative di sensibilizzazione e aderisce alla “ora di buio” con lo spegnimento delle insegne di tutti gli stabilimenti produttivi italiani.

Moltissimi gli altri partners che aderiranno con spegnimenti, comunicazioni ai clienti per la partecipazione all’evento e diffusione dei messaggi: da Italiaonline che ha supportato la campagna di comunicazione di evento, alle aziende partner del WWF Italia come Auchan Retail Italia, Bolton Alimentari, Eurojersey, Mutti, UniCredit, Unilever Italia, Wind Tre passando per numerose altre realtà che hanno scelto di aderire alla mobilitazione del WWF come Alce Nero, AXA Italia, Carlsberg Italia, DHL Supply Chain Italy, Electrolux Professional, Google Italia, NaturaSì, NH Hotel Group, P&G Italia e Rinascente.

 

Leggi il comunicato stampa

Leggi di più su unpostprotetto.it

 

See also