Salta al contenuto
AXA è il primo brand assicurativo al mondo
La protezione è il cuore dell'attività di AXA Italia
AXA Worldwide
Sede Legale e Direzione Generale
Consulta il Press Kit
Le Media Relations AXA Italia
Scopri i Comunicati Stampa del Gruppo AXA Italia
Il futuro è il nostro miglior investimento
Investire nei giovani, sostenere il talento
AXA investe nel futuro
Comunichiamo con chiarezza
Il Valore della Diversità per AXA
L’impegno di AXA in Italia sul fronte dell’educazione
I volumi di AXA dedicati ai temi sociali
Ciclo di seminari annuale di AXA Italia
L'evento istituzionale di AXA in Italia
Le novità di AXA Italia
AXA si avvale di professionisti di valore

La Serra di Palazzo Barberini rivive grazie al contributo di AXA Italia

 

Nuova vita per la Serra di Palazzo Barbarini, che potrà rifiorire grazie al sostegno di AXA Italia. Nell’ambito della collaborazione pluriennale con la Galleria, AXA Italia ha infatti sostenuto il progetto di ristrutturazione della Serra di Palazzo Barberini, inaugurata martedì 16 febbraio 2016 alla presenza della Direttrice Galleria Nazionale d'Arte Antica, Flaminia Gennari Santori.

 

Il progetto sostenuto da AXA Italia prevede la valorizzazione e il riallestimento funzionale della serra ottocentesca, storico edificio in vetro e ferro, completato nel 1883 durante i lavori di risistemazione del giardino seicentesco di Palazzo Barberini diretti dall’architetto Francesco Azzurri.

 

L’intervento è inteso al recupero della funzionalità degli spazi interni della serra, attualmente in disuso, al fine di prevenirne il degrado e riallestirne una parte da utilizzare come laboratorio didattico, per implementare le attività educative della Galleria Nazionale, che attualmente manca di un spazio specificamente dedicato. Il laboratorio didattico verrà utilizzato per la realizzazione di attività ludico-formative destinate in primo luogo alle scuole, in particolare le classi comprese tra la scuola dell’infanzia e la scuola secondaria di primo grado.

 

La collaborazione fra AXA Italia e la Galleria Barberini, iniziata nel 2008, ha visto nel tempo il restauro di diverse opere, nonché nel sostegno all’intervento conservativo dell’Appartamento del Settecento della Galleria, e al rifacimento dei divani del Salone nobile di Pietro da Cortona.

 

See also