Salta al contenuto
AXA è il primo brand assicurativo al mondo
La protezione è il cuore dell'attività di AXA Italia
AXA Worldwide
Sede Legale e Direzione Generale
Consulta il Press Kit
Le Media Relations AXA Italia
Scopri i Comunicati Stampa del Gruppo AXA Italia
Il futuro è il nostro miglior investimento
Investire nei giovani, sostenere il talento
AXA investe nel futuro
Comunichiamo con chiarezza
Il Valore della Diversità per AXA
L’impegno di AXA in Italia sul fronte dell’educazione
I volumi di AXA dedicati ai temi sociali
Ciclo di seminari annuale di AXA Italia
L'evento istituzionale di AXA in Italia
Le novità di AXA Italia
AXA si avvale di professionisti di valore

Per la seconda volta quest’anno, Parigi è stata colpita da una serie di attacchi terroristici che hanno portato a 132 vittime e numerose persone gravemente ferite. Oggi è molto difficile trovare le parole giuste per esprimere tutta la nostra tristezza, paura e rabbia.

 

Secondo le ultime informazioni in nostro possesso, ad oggi tutte le persone in AXA sono salve, ma continuiamo a verificare per averne conferma, ci auguriamo definitiva. Ne daremo comunicazione se e quando dovessimo avere ulteriori informazioni.

 

Purtroppo troppe persone in Francia, e tra di esse alcuni di noi, hanno perso qualcuno fra le vittime o i feriti: un membro della propria famiglia, un amico, un collega, un conoscente. In un gesto di odio, del tutto riprovevole, i terroristi gli hanno tolto la vita mentre davano inizio al fine settimana in una sala concerto o semplicemente fra amici. Il nostro pensiero e le nostre preghiere sono rivolti alle vittime di questa tragedia, ai loro amici, a tutti coloro che oggi li piangono. A loro auguriamo di poter sanare presto le ferite causate da questa tragedia.

 

Desideriamo anche esprimere la nostra gratitudine ai soccorsi e a tutte le squadre dei medici che hanno dato ancora una volta prova di professionalità e dedizione. E alle forze armate, militari e all’intelligence che combattono questa guerra quotidianamente per proteggerci e tutelare la nostra vita.

 

L’unico modo di andare avanti è di essere fermi nell’affermare i nostri valori, la nostra fiducia nel progresso, nell’umanità, nella democrazia e nella nostra capacità di vivere insieme, in pace.

 

Molti di noi, qui a Parigi, hanno ricevuto messaggi di sostegno da parte di colleghi, amici e conoscenti da tutto il mondo. Ringraziamo dal profondo tutti coloro che hanno condiviso questi momenti con noi dando prova di amicizia. Le vostre parole e i vostri pensieri ci aiutano a far fronte a questi difficili momenti.

 

Henri de Castries

Presidente e CEO AXA

See also